Comunali, Brugnaro vince a Venezia. Mantova al centrosinistra, verso il ballottaggio Bolzano e Reggio Calabria

Affluenza in crescita al 66,19% per l’elezione di quasi mille sindaci, rispetto alla Regionali e al Referendum. A Venezia e Mantova confermano i primi cittadini uscenti

Dopo lo spoglio per le elezioni Regionali, è il turno delle Comunali che hanno visto coinvolti 958 Comuni, tra cui 15 capoluoghi di provincia. Tra i più importanti ci sono Venezia, Mantova, Arezzo, Crotone, Reggio Calabria, Matera. Al voto anche Trento e Bolzano. Tra i primi risultati acquisiti c’è quello di Venezia, dove il sindaco uscente Luigi Brugnano, centrodestra, è stato confermato al primo turno con oltre il 57%, battendo Pierpaolo Baretta, centrosinistra, con il 28% e la grillina Sara Visman con il 4%.


Risultato certo anche a Mantova, con la vittoria del candidato del centrosinistra Mattia Palazzi. Secondo le ultime proiezioni Opinio diffuse dalla Rai, Palazzi ha ottenuto il 65,5% contro il 26,1% dello sfidante del centrodestra Stefano Rossi.

Sfida sul filo di lana a Reggio Calabria tra il primo cittadino uscente Giuseppe Falcomatà di centrosinistra (35,8%) e il candidato del centrodestra Nico Minicuci (34,8%). Equilibrio anche a Bolzano: Renzo Caramaschi (centrosinistra) è al 36.1%, Roberto Zanin del centrodestra è al 34,8, Luis Walcher di Svp all’11,2%. Centrosinistra avanti anche a Trento, centrodestra ad Arezzo, Chieti e Matera.

Avanti il centrodestra ad Arezzo, con Alessandro Ghinelli al 50,4% e Luciano Ralli del centrosinistra al 31,7%. Anche a Lecco Peppino Ciresa del centrodestra sarebbe al 50,1%, Mauro Gattinoni del centrosinistra al 39,6% e Silvio Fumagalli tra il 4,8%. A Crotone Antonio Manica del centrodestra al 39,4, Vincenzo Voce delle liste civiche è al 35,5%, Danilo Arcuri del centrosinistra al 20,2 e Andrea Correggia del M5s al 4,9%.

Affluenza del 66,20%

L’affluenza alle Comunali è stata del 66,20%, in crescita rispetto a cinque anni fa. Il dato riguarda 606 Comuni in 15 Regioni, escluse quelle a Statuto speciale. Nella precedente tornata elettorale la percentuale dell’affluenza era stata del 65,18%.

Leggi anche: