La folle notte di Liverpool prima del lockdown: tutti in strada a fare festa senza mascherina – Il video

Decine di persone si sono ritrovate per cantare e ballare in Concert Square, rendendo necessario l’intervento della polizia. Un medico della zona: «Sono davvero disgustato»

Sarà l’eccessivo amore dei britannici nei confronti della libertà, come ha detto Boris Johnson. Ma le scene che arrivano da Liverpool nell’ultima notte prima del lockdown, imposto dal governo del Regno Unito per tentare di arginare la crescita esponenziale dei contagi da Coronavirus nella città inglese, fanno venire i brividi. Decine di persone si sono infatti ritrovate in Concert Square e hanno organizzato una festa: tutti abbracciati, a cantare e a ballare naturalmente senza mascherina, tanto che si è reso necessario l’intervento della polizia.


Diversi video pubblicati sui social network testimoniano quanto accaduto a Liverpool nella notte tra il 13 e il 14 ottobre e Sky News ha intervistato i medici della città che lavorano in terapia intensiva. Uno di loro, guardando le immagini, ha commentato: «Non si preoccupano che la gente muoia per questa malattia, è straziante. Temo che ci stiamo dirigendo verso un disastro. Sono davvero devastato e disgustato».

Video: Pappy Chullo / Facebook

Leggi anche: