Coronavirus, nelle fiale del vaccino Pfizer ci sono più dosi del previsto: esultano i farmacisti Usa. In Corea del Sud spaventa l’aumento dei morti

di Redazione

La quantità in eccesso contenuta nelle fiale prodotte da Pfizer può aumentare la disponibilità del vaccino negli Stati Uniti fino al 40%. A Seul cresce la preoccupazione per la terza ondata: solo nella capitale coreana è stata rilevata la metà dei nuovi casi a livello nazionale in un solo giorno

Usa

EPA/HOWARD UNIVERSITY | Un medico della Howard University di Washington mostra una dose del vaccino Pfizer contro il Coronavirus

La Food and drug administration ha dato il via libera a usare l’eccesso di vaccino contenuto nelle fiale di Pfizer. Come riporta Politico, diversi farmacisti americani hanno scoperto infatti che nelle fiale sono contenute più delle cinque dosi previste dalle linee guida della Fda ai farmacisti, scatenando un dibattito tra gli esperti sulla possibilità di usare o meno quel che avanza per allargare la copertura vaccinale a più persone. L’agenzia del farmaco americana ha sgombrato il campo dai dubbi, quell’eccesso di siero contenuto nelle fiale può essere recuperato, aumentando così la disponibilità di dosi fino al 40%.


Gli esperti contattati da Politico hanno confermato che è una pratica comune da parte delle case farmaceutiche di riempire più del dovuto le fiale, considerando possibili perdite nel corso della somministrazione. La stessa Pfizer ha confermato attraverso la portavoce Sharon Castillo: «La quantità di vaccino rimanente nella fiala multidose dopo averne prelevate cinque può variare, soprattutto in base al tipo di aghi e di siringhe usate».


Corea del Sud

Ed JONES / AFP | Operatori sanitari effettuano i tamponi per il Coronavirus in un centro temporaneo a Seul, in Corea del Sud

Continua a preoccupare la terza ondata di contagi e vittime in Corea del Sud, dove si continuano a registrare cifre in netto aumento rispetto alla precedente risalita dei casi. Nell’ultimo bollettino della Kdca, l’agenzia coreana per il controllo e la prevenzione delle malattie, sono stati rilevati 22 morti, contro i 13 di inizio settimana. I nuovi contagi sono stati 1.014, con 423 solo nella capitale Seul.

Leggi anche: