C’è un sito che permette di calcolare quando avremo il vaccino. L’abbiamo provato, ed è un po’ ottimista

La matematica polacca Anna Szczepanek ha creato una piattaforma per capire quando verremo vaccinati. Ma i dati presi in considerazione non sono quelli che stiamo vedendo nella campagna vaccinale

Uomo. 30 anni. Nessun ruolo da operatore sanitario. Nessuna patologia. Nessun lavoro nella scuola, nelle Rsa, nelle Forze Armate, nelle carceri o nei luoghi di comunità. Residenza italiana. Data prevista per la prima vaccinazione: 6 novembre 2021. Dalla nostra prova, è questa la previsione del Calcolatore per l’attesa per il vaccino contro Covid-19, una piattaforma creata da Omni Calculator. Davanti noi, in coda per il vaccino, ci sono tra le 21,22 e 34,57 milioni di persone. Questo strumento è stato progettato dalla matematica Anna Szczepanek, ricercatrice dell’Università Jagellonica di Cracovia. E non serve solo a calcolare le tappe della campagna vaccinale: fra gli strumenti che mette a disposizione ci sono anche pannelli per calcolare la velocità di lettura, il tempo passato a guardare le serie tv, la misura perfetta di un bikini, il tempo necessario per la cottura di un uovo, o tutti gli elementi necessari per creare un torneo di beer pong perfetto. Dietro tutto questo ci sono delle tabelle di calcolo consultabili dagli utenti.


I dati utilizzati per costruire i calcoli

Omni Calculator ha usato una serie di parametri per elaborare questo risultato. Nello specifico ha previsto che la copertura vaccinale in Italia arriverà al 70,79% della popolazione e sarà conclusa entro 62 settimane a partire dalla nostra consultazione di oggi, 24 febbraio. Una previsione benevola, visto che secondo questo calcolo il vaccino dovrebbe essere distribuito ad almeno 42,72 milioni di abitanti. Un traguardo che fissa il ritmo delle vaccinazioni a 689.174. Al momento il totale delle somministrazioni è arrivato a 3.754.463. Ad aver ricevuto prima e seconda dose sono 1.345.839 persone. E la campagna vaccinale è attiva da quasi due mesi.

Leggi anche: