Coronavirus, impennata dei decessi: 502 nelle ultime 24 ore. In aumento gli ingressi in terapia intensiva

Il numero di persone ricoverate in condizioni meno gravi ammonta a 26.098. Sono 3.256 i pazienti che, invece, necessitano di cure in terapia intensiva

Il bollettino del 16 marzo

Torna a salire, come ogni martedì, il numero di casi positivi segnalati nel bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute: sono 20.396 le persone trovate positive al contagio da Coronavirus nelle ultime 24 ore, più delle 15.627 individuate ieri. Il numero totale dei casi, dall’inizio della pandemia, ammonta a 3.173.640, mentre sono 2.619.654 i cittadini italiani che hanno superato la Covid-19. Nell’ultima giornata, sono stati registrati 502 decessi, più delle 354 morti segnalate nel bollettino del giorno precedente. Il totale delle vittime ha raggiunto quota 103.001.


La situazione negli ospedali italiani

Delle 536.115 persone attualmente positive al Sars-CoV-2, 26.098 sono ricoverate con sintomi (ieri erano 25.388), 3.256 si trovano nei reparti di terapia intensiva (ieri erano 3.157) e 506.761 sono sottoposte a isolamento domiciliare.

Tamponi e tasso di positività

I dati odierni arrivano a fronte di 369.375 tamponi analizzati. Il giorno precedente, il numero di test eseguiti è stato più basso, ovvero 170.015. Il tasso di positività di oggi, 16 marzo, è pari al 5,5%, in forte discesa rispetto all’8,5% di ieri.

Ieri e oggi

Indice di gravità

Ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: