Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Esplosione davanti a una cattedrale in Indonesia per la Domenica delle Palme, l’attacco di due kamikaze: almeno 14 feriti

La polizia sostiene che ci siano almeno due attentatori dietro l’esplosione nella cattedrale di Makassar

Sono due i kamikaze dietro l’attacco nella cattedrale cattolica di Makassar, in Indonesia, dove sono rimaste ferite almeno 14 persone. I due attentatori sono morti nell’esplosione, secondo la polizia del Sulawesi meridionale che dopo i primi sopralluoghi ha trovato alcuni resti umani. Subito dopo l’esplosione, un sacerdote aveva raccontato ai media locali che l’attacco era stato portato avanti da almeno un attentatore. Secondo le prime ricostruzioni, i due attentatori sono arrivati davanti alla chiesa a bordo di una moto e lì si sono fatti esplodere. Il portavoce della polizia, Argo Yuwono, ha spiegato che i due volevano superare il cancello, per raggiungere un gruppo di fedeli che seguiva la messa fuori dalla chiesa.


Leggi anche: