LeBron incontra i Looney Tunes: dopo 25 anni torna ‘Space Jam’. E la Warner ha rilasciato il primo trailer – Il video

Era il 1996 quando nasceva il primo capitolo del lungometraggio a tecnica mista in cui Michael Jordan interagiva con Bugs Bunny e gli altri personaggi

Nel 1996 il mondo dell’Nba incontrava quello della Warner Bros: nasceva così Space Jam, il film a tecnica mista in cui la stella del basket Michael Jordan interagiva con Bugs Bunny e tutti gli altri Looney Tunes. Ora, dopo 25 anni, sarà l’icona dei Los Angeles Lakers LeBron James a vivere nuove avventure in compagnia dell’intramontabile coniglio nel film Space Jam: New Legends, diretto da Malcolm D. Lee, con un team di filmakers innovativi come Ryan Coogler e Maverick Carter. L’uscita, al cinema, è prevista per settembre, e per l’occasione la produzione ha rilasciato il primo trailer. James sarà protagonista accanto al candidato all’Oscar Don Cheadle, Khris Davis, Sonequa Martin-Green, l’esordiente Cedric Joe, Jeff Bergman e Eric Bauza.


La trama

LeBron e il suo giovane figlio Dom vengono intrappolati in uno spazio digitale da una malvagia intelligenza artificiale. Il cestista dovrà allora fare di tutto per sottrarsi al triste destino e per salvare suo figlio, così da tornare a casa sani e salvi. Insieme a loro, Bugs, Lola Bunny e l’intera banda dei Looney Tunes. Tutti contro i campioni digitalizzati dell’intelligenza artificiale: una potente squadra di basket piena di professionisti all stars mai vista prima. Il lungometraggio girerà attorno all’epico scontro Tunes contro Goons, in una sfida che ridefinirà il legame tra LeBron e suo figlio.

Leggi anche: