Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Emilio Fede ricoverato in gravi condizioni al San Raffaele: «Il Covid non c’entra, sono stato investito da un’auto»

«Me la sono vista brutta, sono in piedi per miracolo», racconta l’ex direttore del Tg4 che lo scorso novembre era stato ricoverato per Covid a Napoli

Emilio Fede è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Raffaele di Milano per una brutta caduta. L’ex direttore del Tg4, 89 anni, lo scorso novembre era stato contagiato dal Coronavirus ed era stato ricoverato a Napoli, al Covid residence di Ponticelli, struttura per pazienti con sintomi leggeri. Poi si era ripreso. Oggi è ricoverato in serie condizioni per problemi di salute non legati al Covid, come tiene lui stesso a sottolineare dopo che sono circolate notizie di un suo secondo contagio. «Il Covid non c’entra niente, sono in un letto al San Raffaele perché sono stato investito da un’auto». «Stavo attraversando la strada e non mi sono accorto che arrivava una macchina che mi ha investito», spiega Fede che nel frattempo è stato operato a un braccio, a una gamba e a una spalla. «Sono stato portato in ospedale con l’ambulanza – prosegue -. Sono tutto ammaccato, pago una mia distrazione ma mi rallegro perché poteva andare molto peggio».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: