Dazn in down, valanga di segnalazioni su Inter-Cagliari: scoppia la rabbia sui social contro la piattaforma che ha la serie A per i prossimi tre anni

La piattaforma digitale, che recentemente si è aggiudicata i diritti del campionato di calcio italiano per il triennio 2021-2024, assicura che «tutto il team è al lavoro per siolvere il problema»

L’anticipo domenicale, un appuntamento quasi sacro per molti tifosi italiani. Oggi, domenica 11 aprile, la partita tra Inter e Cagliari delle 12.30 doveva essere trasmessa in esclusiva su Dazn. La sorpresa per gli abbonati alla piattaforma digitale è stata vedere comparire una scritta al posto del prato del Giuseppe Meazza: «Al momento non ci è possibile mostrare il video. Riprova tra qualche minuto». Intanto, mentre piovono messaggi di protesta sui social contro Dazn senza che l’azienda sia riuscita a trovare una soluzione per il primo tempo, Alexis Sanchez ha segnato un gol per l’Inter, poi annullato.


Sorprende che, dalla società, non sia arrivato alcun messaggio di scuse ai propri abbonati. «Tutto il nostro team sta lavorando per risolvere il problema», hanno spiegato fonti di Dazn interpellate dall’Ansa. Sui social, intanto, sono tantissimi gli utenti che si pongono l’interrogativo dell’affidabilità della piattaforma in vista dell’anno prossimo: Dazn si è aggiudicata i diritti del campionato di calcio italiano per il triennio 2021-2024, attualmente detenuti per la quasi totalità da Sky.


Leggi anche: