Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, in Lombardia 87 vittime in 24 ore. Aumentano gli ingressi in terapia intensiva

La città più colpita resta Milano con 791 casi. Il tasso di positività è del 5,1 per cento mentre i tamponi sono 5mila in meno rispetto a ieri

Il bollettino del 16 aprile

I dati di oggi 16 aprile 2021

Sono 2.431 i casi di Coronavirus in Lombardia contro i 2.722 di ieri. Il tasso di positività sui tamponi effettuati scende al 5,1 per cento (ieri era al 5,2, quindi in leggerissimo calo). Le vittime nelle ultime 24 ore sono 87 contro le 65 di ieri (e le 85 del giorno prima): il totale dei decessi, dall’inizio della pandemia, sale a 32.146. I ricoverati negli ospedali della Lombardia sono 5.131 (-256 rispetto a ieri quando erano 5.387 e registravano -202 unità); in terapia intensiva, invece, si trovano ancora 728 persone (-11, ieri erano 739). I nuovi ingressi in rianimazione sono 44, in netto aumento rispetto ai 26 di ieri. 61.536 sono le persone in isolamento domiciliare, 67.395 gli attualmente positivi, 777.191 i casi totali dall’inizio del monitoraggio mentre 672.737 i guariti e 4.913 i dimessi (per un totale di 677.650, +2.867 rispetto a ieri). Nell’ultima giornata sono stati eseguiti 47.103 tamponi (di cui 30.057 molecolari e 17.046 antigenici) contro i 52.293 di ieri per un totale di 8.872.725 test effettuati fino ad ora.


Le province

Ecco i casi di Coronavirus suddivisi per provincia:


  • Milano (+791) di cui +302 a Milano città
  • Brescia (+300)
  • Monza e Brianza (+289)
  • Bergamo (+210)
  • Como (+144)
  • Mantova (+133)
  • Pavia (+131)
  • Varese (+105)
  • Lecco (+94)
  • Cremona (+67)
  • Sondrio (+52)
  • Lodi (+38)

Foto in copertina di repertorio: ANSA/PAOLO SALMOIRAGO

Continua a leggere su Open

Leggi anche: