Mosca blindata per le proteste per liberare Alexei Navalny: oltre 1.700 arresti tra i manifestanti – Il video

Tensioni in 200 città, dove migliaia di manifestanti partecipano a cortei e agli scontri con la polizia

Dopo l’appello del portavoce di Alexei Navalny sulle condizioni di salute nel carcere in Siberia dove è detenuto, si alza la tensione in tutta la Russia, dove nella sola giornata di ieri sono state arrestate 1.700 persone nelle proteste, in 200 città del Paese, a favore della scarcerazione dell’oppositore nazionalista di Vladimir Putin. Nella capitale Mosca, in particolare, le arterie stradali e i luoghi pubblici, come centri commerciali e viali, sono state pattugliate dalle forze di polizia e da squadra speciali. Il Cremlino, considera tutte le manifestazioni delle ultime ore nel Paese come «non autorizzate».


Video: Ansa

Leggi anche: