Inter, ecco le combinazioni per lo Scudetto: la squadra di Conte può festeggiare già domani

Con la vittoria di oggi contro il Crotone i nerazzurri sono a un passo dal tricolore. Occhi puntati su Sassuolo-Atalanta

Con la vittoria per 2-0 ottenuta contro il Crotone, l’Inter fa un ulteriore passo verso lo Scudetto. La squadra nerazzurra, guidata da Antonio Conte, può festeggiare la vittoria del campionato di Serie A già domani, 2 maggio: tutto dipenderà dal risultato di Sassuolo-Atalanta. Se i bergamaschi non vincessero, allora per l’Inter sarebbe matematicamente Scudetto.


Se l’Atalanta non vince domani

Dopo la vittoria a Crotone firmata da Christian Eriksen e Achraf Hakimi, l’Inter è salita a 82 punti e le mancano ancora quattro partite di campionato da giocare. Napoli, Juventus e Milan, attualmente a 66, sono già tagliate fuori, nonostante la partita in meno: anche vincendole tutte, potrebbero arrivare al massimo a 81. L’Atalanta, seconda in classifica, di punti ne ha 68. Nel caso in cui domani dovesse pareggiare, salirebbe a 69, meno 13 dalla squadra di Conte, che diventerebbe dunque irraggiungibile.

Se l’Atalanta vince domani

Se invece l’Atalanta dovesse conquistare i tre punti a Sassuolo, l’Inter sarebbe obbligata ad aspettare ancora una giornata per poter festeggiare il tricolore. L’8 maggio è in programma il 35esimo turno di Serie A e i nerazzurri ospitano la Sampdoria: in quell’occasione all’Inter basterebbe un pareggio. L’Inter salirebbe infatti a 83 punti, quota che l’Atalanta potrebbe solo eguagliare: in virtù degli scontri diretti (1-1 a Bergamo, 1-0 a Milano per l’Inter) la squadra di Conte sarebbe comunque campione.

Leggi anche: