Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, l’epidemia sta esplodendo anche in Turchia. Gli Stati Uniti si preparano a nuove restrizioni per i viaggi in India

Solo due giorni fa la Turchia è arrivata a 394 decessi in 24 ore legati al Coronavirus. Mai così tanti dall’inizio della pandemia

TURCHIA

EPA/SEDAT SUNA | Due donne passeggiano a Istanbul

Nonostante il prolungamento del lockdown i numeri dei morti continuano a salire

Il 29 aprile in Turchia è cominciato un nuovo lockdown che durerà fino al 17 maggio, il giorno in cui finirà il mese sacro del Ramadan. Una serrata netta, la più lunga mai decisa dal governo guidato da Recep Tayyip Erdogan dall’inizio della pandemia. Una misura necessaria, visto che la Turchia sta registrando i numeri più alti di sempre nella conta dei decessi e dei nuovi casi di Coronavirus. Solo due giorni fa nel Paese si sono registrate 394 morti legate al Covid e 31.891 nuovi contagi nel giro di 24 ore. Secondo il portale Our World in Data in Turchia solo il 16% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino.


USA

EPA/LEIGH VOGEL | Il presidente Joe Biden

Pronte nuove restrizioni per i viaggi: il Paese si chiude per le varianti

Secondo l’agenzia di stampa Reuters, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sta lavorando per imporre nuove restrizioni ai viaggi in India già a partire dal prossimo martedì. Il Paese sta precipitando in una crisi sanitaria senza precedenti, con un sistema sanitario al collasso e una delle nuove varianti del Coronavirus che circolano nella popolazione. Nello specifico sarà vietato alla maggior parte dei cittadini di entrare in India, esattamente come già successo per il Sud Africa. Non solo. La Casa Bianca ha anche impostato una serie di restrizioni per i viaggiatori che arrivano da Paesi, anche europei, che al momento anche ancora le frontiere aperte verso i territori più a rischio.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: