Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, 267 morti e 142 ingressi in terapia intensiva nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è al 3,2%

I nuovi casi registrati oggi sono 10.585, a fronte di 327.169 test processati. Diminuisce la pressione ospedaliera e aumentano i nuovi ingressi giornalieri in terapia intensiva

Il bollettino del 5 maggio

Secondo i dati odierni del bollettino del Ministero della Salute e dalla Protezione Civile, nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 10.585 nuovi casi di  positività al Coronavirus e 267 decessi. Il numero di nuovi positivi è in aumento rispetto a ieri, giornata in cui si son registrati 9.116 nuovi casi, mentre diminuisce quello dei decessi (ieri 305). Su scala nazionale il numero degli attualmente positivi si attesta a 407.129 persone. Un dato in diminuzione rispetto a ieri, quando erano 413.889. Alla luce dei dati odierni, il numero dei casi totali registrati in Italia raggiunge quota 4.070.400 e 122.005 morti Covid da inizio emergenza. 


La situazione degli ospedali

A livello nazionale sono 17.520 le persone attualmente ospedalizzate con sintomatologia Covid nei reparti in area non critica, mentre ieri erano 18.176. Sul fronte delle terapie intensive, invece, a fronte di +142 nuovi ingressi giornalieri (ieri 136), il numero di pazienti ricoverati in condizioni critiche è pari a 2.368 unità (ieri 2.423). Continua a crescere il numero dei guariti. Nelle ultime 24 ore le persone negativizzate sono state 17.072, per un totale di 3.541.266 guarigioni sin dall’inizio emergenza. 


Tamponi e tasso di positività

I dati del bollettino di oggi arrivano a fronte di +327.169 test elaborati, in rialzo rispetto a ieri quando erano stati 315.506. Il tasso di positività passa dunque dal 2,88% di ieri al 3,2% odierno. 

Ieri e oggi

Indice di gravità

Ultimi dieci giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: