Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, l’allarme dell’Oms: «Forti probabilità che arrivino nuove varianti più pericolose»

Il comitato di emergenza dell’Organizzazione mondiale della Sanità ha avvertito che le nuove mutazioni del virus potrebbero essere «più difficili da tenere sotto controllo»

La pandemia non è finita. Il comitato di emergenza dell’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms), riunitosi oggi a Ginevra, ha avvertito che nuove varianti del Coronavirus potrebbero diffondersi in tutto il mondo rendendo ancora più difficile la gestione dell’epidemia. Durante la conferenza stampa, il direttore generale dell’Oms, Tedros Ghebreyesus, ha ribadito con forza che la pandemia «non è affatto finita» e che esistono «forti probabilità che emergano nuove e forse più pericolose varianti che potrebbero essere ancora più difficili da controllare». 


Foto in copertina: EPA/FABRICE COFFRINI


Leggi anche: