Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La pacata conversazione di Egonu con un’avversaria. Prima tre «Sorry» e poi un «Vaffa» – Il video

L’audio non è chiarissimo ma il senso delle parole della fuoriclasse italiana si capisce tutto

Le Olimpiadi della nazionale di pallavolo femminile sono iniziate. La prima partita è stata contro la squadra che gioca sotto la sigla di COR, il Comitato olimpico russo. La Russia infatti al momento è squalificata dalla Olimpiadi per lo scandalo doping e non può partecipare alle gare né con il nome, né con l’inno, né con la bandiera ufficiale. Le Azzure hanno chiuso agilmente la partita contro le rivali per 3 a 0. Durante la partita però Paola Egonu si è resa protagonista di un siparietto che ha già cominciato a rimbalzare sui social. Dopo un’azione, Egonu è andata sotto rete per scusarsi in inglese con un’avversaria. Dal video si sente un «Sorry» ripetuto tre volte. E poi un meno pacato: «E pigliatela nel …». Dalle immagini trapelate finora non è ancora chiaro quale sia stata la dinamica della conversazione.


FOTO DI COPERTINA: EPA/GRZEGORZ MICHALOWSKI POLAND OUT | Egonu agli Europei del 2019


Continua a leggere su Open

Leggi anche: