Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, 16 morti e 13 terapie intensive nelle ultime 24 ore. Lieve calo del tasso di positività: 2,5% (-0,2%)

Sono 6.513 i nuovi positivi registrati dal bollettino giornaliero della Protezione Civile e del Ministero della Salute. Aumentano i ricoveri ordinari

Il bollettino del 31 luglio

Aumentano di 6 unità i decessi legati al Coronavirus nell’ultima giornata di monitoraggio: sono 16 contro i 10 segnalati ieri. Il bollettino diffuso dalla Protezione Civile e dal Ministero della Salute riporta un totale di vittime da inizio emergenza pari a 128.063. La curva subisce un calo invece sul fronte dei nuovi positivi: oggi 31 luglio sono 6.513 i contagiati del report, ieri erano stati 6.619, due giorni fa 6.171. Gli attualmente positivi salgono invece a quota 87.285 (82.962 ieri).


La situazione negli ospedali

Sul fronte della pressione ospedaliera si registra un calo degli ingressi giornalieri in terapia intensiva: 25 nelle ultime 24 ore contro le 20 nuove ospedalizzazioni segnalate ieri. In tutto il numero di pazienti ricoverati in area critica sono 214 (ieri 201). Anche per i ricoveri ordinari, il bollettino segna un aumento: 1.851 persone entrate nei reparti di area medica nell’ultima giornata, contro 1.812 di ieri. Aumentano gli isolati in casa: 85.220 (80.949 ieri).


Tamponi e tasso di positività

Alla luce del dato sui nuovi positivi, il bollettino registra 264.860 nuovi tamponi effettuati. Un’attività in aumento rispetto a quella monitorata ieri, quando i test elaborati erano stati 247.486. Per un totale di tamponi, molecolari e antigenici, fatti da inizio pandemia pari a 77.544.194. Il tasso di positività oggi è all’2,5%, un valore stabile rispetto al 2,7% registrato ieri.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione (in aggiornamento):

Continua a leggere su Open

Leggi anche: