Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Regno Unito, sparatoria a Plymouth: sei morti. Tra le vittime una bambina – Il video

Agli abitanti della zona è stato chiesto di rimanere in casa. Alcuni di loro- secondo la Bbc – hanno detto di aver sentito degli spari

A Plymouth un uomo ha aperto il fuoco in un quartiere popolare provocando almeno 6 morti e vari feriti prima di essere a sua volta ucciso dalla polizia. Le circostanze dell’accaduto non sono ancora del tutto chiare e le informazioni fornite dalla polizia locale alcune ore dopo i fatti sono state inizialmente frammentarie. Di certo si sa che la pista investigativa non è quella di una qualche matrice terroristica, piuttosto di un raptus di odio analogo allo scenario di certe ricorrenti sparatorie americane. Come confermano anche alcuni testimoni oculari citati in serata dalle tv del Regno Unito. La notizia, riportata dal Guardian, è partita dal servizio di ambulanza del South Western, che si è recato sul posto. Ha dichiarato di essere stato contattato poco dopo le 18:00 per andare in direzione di Keyham, zona di Plymouth. Agli abitanti della zona, alcuni dei quali – secondo la Bbc – hanno raccontato di aver sentito degli spari, è stato chiesto di rimanere in casa e seguire le indicazioni delle autorità.


«Abbiamo risposto all’incidente con un numero significativo di risorse, tra cui squadre di risposta in aree pericolose (HART), più ambulanze, aeroambulanze, più medici e paramedici senior», hanno detto. «Forniremo un aggiornamento qui a tempo debito». Intanto sono state allertate anche le squadre di polizia del Devon e della Cornovaglia. Una donna, Sharon, residente a Keyham, ha riferito alla Bbc in preda allo shock di aver assistito a qualcosa di “orrendo e tristissimo”. “Prima si sono sentite urla e alcuni spari, tre o quattro. Poi ho visto un uomo armato irrompere all’interno di una casa aprendo ancora il fuoco e quindi uscire e iniziare a sparare a casaccio contro qualche persona fra Linear Park e la strada”, ha detto. Il deputato laburista locale Luke Pollard ha twittato: «Notizie davvero preoccupanti provenienti da Keyham. Per favore, tutti possono stare al sicuro, rimanere in casa e seguire i consigli della polizia». Il deputato Tory Plymouth Johnny Mercer ha dichiarato su Twitter: «Sono a conoscenza di un grave e tragico incidente che si sta verificando a Plymouth. Si prega di obbedire a tutte le istruzioni della polizia e di non pubblicare voci o speculazioni sui social media. Pubblicherò le notizie quando le avrò».


Tra le vittime potrebbe esserci anche una bambina, riferiscono i media locali e si crede che tutte le persone siano morte per ferite d’arma da fuoco, ha spiegato la polizia.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: