Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Piazzale dei Partigiani? Lo intitolerei a Hitler»: la proposta dell’ex candidato leghista Andrea Santucci

Il partito prende le distanze: «Non è iscritto». Ma è stato capogruppo del Carroccio a Colleferro e candidato

Andrea Santucci, ex consigliere comunale di Colleferro della Lega, vuole intitolare ad Adolf Hitler piazzale dei Partigiani a Roma Ostiense. «Se solo avessi il potere di farlo anche a piazzale dei Partigiani a Roma Ostiense mi piacerebbe che tornasse a chiamarsi piazzale Hitler», ha detto Santucci su Facebook secondo quanto riporta la Repubblica Roma. E poi: «Mi hanno insegnato che la storia insegna e nel bene e nel male questa è la nostra storia, credo anche che per la cecità di alcuni perdiamo moltissimo in termini di turismo nel voler nascondere». Dopo le dichiarazioni riportate dal quotidiano, serata è arrivata la presa di distanza del Coordinatore Lega provincia Roma Sud Tony Bruognolo. «Andrea Santucci non è iscritto alla Lega – sostiene Brugnuolo – e quindi non parla a nome del partito, né lo rappresenta in alcun modo. Qualsiasi tentativo di coinvolgere la Lega per alcune dichiarazioni di questa persona significa diffondere falsità e costituisce una grave strumentalizzazione politica: siamo pronti a difendere le nostre ragioni e ripristinare la verità nelle sedi appropriate». Santucci, che di mestiere fa il vigile del fuoco, è stato candidato al consiglio comunale di Colleferro nel settembre 2020 e nella precedente consiliatura era capogruppo della Lega. In un video che risale al febbraio 2020 Santucci parla dell’amministrazione di Colleferro su un palco pieno di simboli del Carroccio.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: