Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Paralimpiadi: Bebe Vio non sarà in gara nella sciabola. L’annuncio su Instagram (senza spiegazioni)

La 24enne veneta avrebbe dovuto presentarsi in pedana alla Makuhari Messe Hall per le qualificazioni sciabola individuale femminile Categoria B insieme a Rosanna Pasquino

Bebe Vio non sarà in gara nella sciabola alle Paralimpiadi di Tokyo 2020. Lo ha annunciato lei stessa su Instagram, senza spiegare il motivo del forfait: «Purtroppo niente gara di sciabola. Questa volta va così. Spero di potervi dare spiegazioni dopo le gare. Grazie a tutti quelli che hanno creduto in me ed in questa missione non impossibile ma solo rimandata». La 24enne veneta avrebbe dovuto presentarsi in pedana alla Makuhari Messe Hall per le qualificazioni sciabola individuale femminile Categoria B insieme a Rosanna Pasquino. Ieri l’atleta è stata portabandiera dell’Italia durante la cerimonia di apertura insieme a Federico Morlacchi: «È stato bellissimo, super super emozionante. Con Federico ci siamo divertiti moltissimo: a un certo punto ci si era pure incastrata la bandiera e ci abbiamo messo due ore per riuscire a sventolarla nel modo corretto. Siamo molto, molto onorati e speriamo di aver rappresentato tutti nel migliore dei modi», ha detto ieri dopo la kermesse.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Beatrice Vio (@bebe_vio)


Continua a leggere su Open

Leggi anche: