Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Covid e lavoro, Orlando: «Favorevoli a riconsiderare la quarantena come malattia»

Dalla Festa dell’Unità di Modena ha assicurato che se ne parlerà al prossimo Consiglio dei ministri: «Possiamo affrontare la questione e risolverla»

Presto potrebbe tornare l’indennità di malattia per i lavoratori costretti alla quarantena per essere venuti a contratto con una persona contagiata dal Covid. A dirlo il ministro del lavoro, Andrea Orlando che, parlando alla Festa dell’Unità di Modena ha spiegato come prima «non c’erano tutte le risorse necessarie ma credo che siano maturate le condizioni perché si usino risorse che erano appostate da altre parti. Siamo sicuramente favorevoli al fatto che la quarantena sia considerata come malattia». Orlando ha assicurato che se ne parlerà al prossimo Consiglio dei ministri: «possiamo affrontare la questione e risolverla». Sempre da Modena, il ministro Orlando ha anche risposto a una domanda sul Green pass, cercando di scansare le polemiche: «Il Green pass è uno strumento per spingere le persone a vaccinarsi, credo che andrà progressivamente utilizzato in tutti gli ambiti in cui è possibile». Intanto, da lunedì 30 agosto la Sicilia, fanalino di coda per il numero di vaccinati, è la prima regione a tornare in zona gialla con lo sforamento dei tre parametri previsti dal Governo. Sull’isola torneranno, quindi, le mascherine obbligatorie anche all’aperto e il limite di quattro persone al tavolo del ristorante.


Leggi anche: