Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’attacco con il coltello in un supermercato di Auckland: la polizia spara all’aggressore – Il video

Ci sono sei feriti, tre in gravi condizioni. La premier Ardern parla di attentato e di terrorismo dell’Isis

Un uomo è stato ucciso dalla polizia dopo aver aggredito e ferito diverse persone in un supermercato a New Lynn, sobborgo di Auckland, in Nuova Zelanda. Secondo la Cnn, i feriti sono almeno sei, di cui tre in gravi condizioni. Il supermercato LynnMall ha fatto sapere che «la questione è ora nelle mani della polizia» e continuerà a «fornire loro la piena assistenza». Non è chiaro se l’uomo fosse armato di pistola. In alcuni video pubblicati sui social network si vedono alcuni clienti del supermercato lanciare sull’allarme per la presenza di «qualcuno con un coltello» e si sentono i colpi di arma da fuoco esplosi dalla polizia. In altri si vede un uomo portato via dopo l’accaduto. Nel corso di una conferenza stampa convocata dopo l’incidente, la leader del governo neozelandese, Jacinda Ardern, ha parlato esplicitamente di attacco terroristico. «Questo pomeriggio, intorno alle 14.40, un estremista violento ha compiuto un attacco terroristico contro innocenti neozelandesi al New Lynn Countdown di Auckland», ha dichiarato. Secondo la premier l’attentatore era ispirato dall’Isis.


Video da: Twitter


Continua a leggere su Open

Leggi anche: