Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La rissa tra Pio & Amedeo e Fedez sulla censura in Rai: «Domani dirò “ne**o” e f**cio a tutti» – Il video

«Bravi Pio e Amedeo, spero un giorno di diventare anticonformista come voi, domani incomincerò uscendo per la strada dando del ne**o e del fr*cio a tutti». Il nuovo dissing che vede protagonista il rapper italiano Fedez non è fatto certo di toni pacati. La risposta arriva dritta ai due comici pugliesi Pio e Amedeo ma non solo. Sullo sfondo la spinosa questione con la Rai che lo scorso 1° maggio aveva sollevato grosse polemiche circa l’accusa di censura di cui il cantante sarebbe stato vittima proprio da parte della Tv di Stato. «Stavo per andare a nanna», ha detto Fedez con un sospiro nelle stories di Instagram, «ma mi avete scritto tutti avvertendomi del dissing di Pio e Amedeo».


Le frecciatine dei comici

Il riferimento è all’ospitata dei due comici durante i Seat Music Awards 2021 andati in onda su Rai 1: «Grazie alla Rai per non averci censurato», dicono sul palco lanciando la prima frecciatina al rapper per quanto accaduto al concertone del 1° maggio. «La Rai è libera, c’erano tutti i dirigenti dietro le quinte e nessuno si è messo a chiedere che cosa avremmo detto», continuano. «Ma anche se l’avessero chiesto, chi glielo avrebbe detto? Avremmo inventato altre cose, si fa così soprattutto se è in diretta». La frecciatina va avanti: «Anche qualcun altro avrebbe potuto fare così, non sarebbero venuti i bodyguard a cacciarti dal palco, dai Federico. Ti piace fare la polemica, ti piace che si fa il traffico sui social così vendi gli smaltini».


La risposta di Fedez

Da sotto le coperte in procinto di addormentarsi Fedez proprio non ce l’ha fatta a non rispondere alle stoccate dei due comici in onda su Rai Uno. La prima bordata però è per la televisione di Stato: «Tutto bellissimo. Nella rete in cui non vorrebbero che tu citassi i nomi dei politici perché non è presente il contraddittorio, ti ripulisci la coscienza ingaggiando due rivoluzionari anticonformisti, cercando di attaccare l’avversario senza contraddittorio. Bravi tutti. Mi è piaciuto», dice ironico. Passando ai due comici pugliesi il rapper continua: «Bravi Pio e Amedeo. Spero di diventare un giorno un anticonformista, un antisistema come voi. Domani incomincerò uscendo per la strada dando del ne**o e del fr***o a tutti per strappare un sacco di sorrisoni», dice in riferimento al discorso dei due il sulle n-word fatto durante l’ultima puntata del loro show Felicissima sera andato in onda tempo fa su Canale 5.

«Domani alle 10 apro il mio chioschetto di smalti senza il quale non riuscirei a dare da mangiare ai miei figli e mi inventerò qualche polemica per vendere i miei smaltini». L’ironia caustica di Fedez va avanti: «Mi avete un po’ deluso. Mi avete fatto questo atto rivoluzionario di sdoganare la parola ne*ro e fr*cio, ma siete in diretta sulla Rai e una bella bestemmia non me la tiri? I ne*ri e i fr*ci ti rispondono con un sorriso, i cristiani nemmeno, sono obbligati a perdonarti. Un po’ arrugginiti? State perdendo lo smalto, se volete ve ne presto un pochino».

«Fedez stai sereno»

Il botta e risposta è andato avanti con altre stories su Instagram stavolta pubblicate da Pio e Amedeo. «Non prendertela, stai sereno», dicono i due a Fedez, «abbiamo semplicemente detto un fatto di cronaca e che si può essere liberi anche in Rai, ovunque. Basta volerlo. Ti chiami Fedez, hai una cosa da dire? Dilla, nessuno ti avrebbe fermato». E poi aggiungono: «Mandaci lo smalto. Un abbraccio grande Fedez».

Continua a leggere su Open

Leggi anche: