Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Chiara Valcepina: l’avvocata dell’inchiesta di Fanpage su Fratelli d’Italia entra in consiglio a Milano

È la terza più votata del partito dopo Feltri. Eletto anche Rocca

L’avvocata Chiara Valcepina, finita al centro di polemiche dopo l’inchiesta giornalistica di Fanpage in ambienti dell’estrema destra milanese, risulta tra gli eletti al Consiglio comunale di Milano avendo ottenuto 903 voti. Valcepina è stata la terza più votata nel partito: primo, il capolista Vittorio Feltri (2268). Secondo i dati del ministero dell’Interno, FdI conquista 5 seggi. Il quinto della lista è l’altro candidato di punta del gruppo dell’europarlamentare Carlo Fidanza, Francesco Rocca (606 voti). Intanto ieri la Procura di Milano ha acquisito, attraverso il lavoro degli investigatori della Gdf, l’intero girato (circa 100 ore) dell’inchiesta giornalistica di Fanpage che ha portato all’apertura di un fascicolo per finanziamento illecito ai partiti e riciclaggio relativo alla campagna elettorale di Fratelli d’Italia per le amministrative di Milano. L’indagine, coordinata dai pm Giovanni Polizzi e Piero Basilone, sta verificando anche eventuali profili di apologia di fascismo.


Leggi anche: