Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sei donne su 12 assessori e due under 30: chi c’è nella nuova squadra di Beppe Sala

Il sindaco di Milano: «Mercoledì la prima Giunta. Sul Recovery il governo faccia la sua parte»

A cinque giorni dalle elezioni amministrative, Beppe Sala ha presentato la sua squadra. Si tratta di una giunta composta da 12 assessori: di questi, sei sono uomini e sei donne. Delle donne, due hanno meno di 30 anni. Tutti provengono da partiti politici, ad eccezione di due tecnici. «Penso sia una giunta equilibrata», ha dichiarato il sindaco di Milano in conferenza stampa. «C’è equilibrio tra le forze politiche a mio sostegno», ha detto, annunciando che «La prima giunta si terrà già mercoledì per partire a spron battuto». Il programma di Sala prevede un volo per martedì prossimo, «per fare il giro dei ministeri per il Recovery». Perché, spiega, «chiederò che il governo faccia la sua parte, con la velocità nell’assegnazione di questi fondi. La prima cosa è fare chiarezza per cosa potrà rappresentare il Pnrr per Milano per i prossimi 5 anni».


La giunta

Il Pd ha sei assessori: la vice sindaca Anna Scavuzzo che ha anche le deleghe a Istruzione e Rapporti con il Consiglio comunale, Pierfrancesco Maran a Casa e Piano quartieri, a Welfare e Salute c’è Lamberto Bertolè, ex presidente del Consiglio comunale, alla Mobilità Arianna Censi che è stata vice sindaca della Città metropolitana, ai Servizi Civici la giovanissima Gaia Romani di 25 anni, alla Sicurezza torna Marco Granelli che ha già ricoperto quel ruolo con Giuliano Pisapia. I due tecnici sono Tommaso Sacchi, alla Cultura, e il dirigente del Comune Giancarlo Tancredi, alla Rigenerazione urbana. Dalla lista civica del sindaco arrivano Emmanuel Conte, che avrà la delega al Bilancio e Patrimonio immobiliare, e Martina Riva (28 anni), che lavorerà allo Sport, Turismo e Politiche giovanili. Alessia Cappello di Italia Viva, che era candidata nella lista dei Riformisti, sarà al Lavoro e sviluppo economico, mentre l’assessorato a Verde e Ambiente è di Elena Grandi, co-portavoce nazionale dei Verdi.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: