Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, 50 decessi in 24 ore. Salgono ancora i contagi: 4.866. Tasso di positività allo 0,9%

Sale di 6 unità il numero di ricoveri giornalieri in terapia intensiva: 32 nell’ultima giornata. Gli ospedalizzati in area medica sono 2.609

Il bollettino del 28 ottobre 2021

Continuano a salire i casi di Coronavirus in Italia. Il numero di nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore è di 4.866 , un dato in aumento rispetto a ieri quando erano stati 4.598. Il bollettino giornaliero diffuso dal ministero della Salute e dalla Protezione civile segnala poi un numero di nuovi decessi pari a 50, lo stesso numero registrato anche nella giornata di ieri. Il totale di morti legati al virus da inizio emergenza arriva così a quota 132.004 . Oggi, 28 ottobre, si contano 76.778 attualmente positivi (ieri 75.365, due giorni fa 75.046).


La situazione negli ospedali

Uno dei fronti da tenere più sotto controllo è quello della pressione ospedaliera. A questo proposito il bollettino nazionale riporta per le ultime 24 ore 32 nuovi ingressi in terapia intensiva. La curva è in salita rispetto ai ricoverati di ieri (27). Il totale di persone attualmente in rianimazione a causa del virus sono 347 contro le 341 di ieri. I ricoverati nei reparti di area non critica sono in tutto 2.609 (ieri 2.615). Le persone attualmente in isolamento domiciliare salgono a quota 73.822 contro i 72.409 del precedente monitoraggio.


Tamponi e tasso di positività

L’attività di tracciamento dei casi positivi oggi si mostra in aumento. Sono 570.335 i nuovi tamponi antigenici rapidi e molecolari eseguiti (ieri 468.104).Per un totale di test elaborati da inizio pandemia ad oggi pari a 102.949.658. Il tasso di positività scende allo 0,9% (ieri all‘1%).

Ieri e oggi

Indice di gravità

Ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Continua a leggere su Open

Leggi anche: