Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bolsonaro, gaffe durante la trasferta italiana: confonde John Kerry con Jim Carrey e pesta i piedi a Merkel

Le figuracce del presidente, rivelate dalla stampa brasiliana, sono diventate virali sui social

Dopo la chiusura del G20, il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, si è intrattenuto in Italia per alcune visite ufficiali. Oggi – 2 novembre – è stato al cimitero San Rocco di Pistoia per commemorare i soldati brasiliani morti durante la Seconda Guerra Mondiale. Ieri, invece, era andato in Veneto per ricevere la cittadinanza onoraria dal comune di Anguillara Veneta. Ed è qui, scrive la stampa brasiliana, che avrebbe commesso una gaffe, diventata poi virale sui social: Bolsonaro ha confuso il nome del rappresentante speciale degli Stati Uniti per il clima, John Kerry, con quello dell’attore Jim Carrey. «Sì, ho parlato con Jim Carrey, ma è stata una conversazione riservata e non posso condividerla con la stampa», avrebbe detto. Non è l’unico incidente di percorso in cui è incappato il brasiliano durante il soggiorno italiano. Commentando l’incontro con Angela Merkel, ha raccontato: «Le ho quasi pestato un piede senza volerlo e lei mi ha risposto: “Non potevi che essere tu…”. Mi conosce bene, non sono un tipo maleducato, sono un tipo diretto», ha affermato Bolsonaro.


Leggi anche: