Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ragazzo disabile bullizzato a Scampia: le immagini pubblicate sui social – Il video

Nella clip si vede il giovane deriso entrare in un cassonetto dell’immondizia, mentre i due gli urlano di restare chiuso dentro

Stanno facendo il giro del web le immagini di un ragazzino con problemi di disabilità mentale bullizzato da due coetanei in scooter. I due lo hanno filmato mentre lo obbligavano a correre e gridare dietro il motorino in cambio della promessa di soldi, con lo scopo di mettere in circolazione il video, ricco di risate e sfottò. La segnalazione arriva da Scampia e a riceverla è stato il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli. In una parte della clip, in particolare, si vede il giovane deriso e bullizzato entrare in un cassonetto dell’immondizia, mentre i due gli urlano di restare restare chiuso dentro. «Profonda crudeltà pari solo alla loro stupidità», dice Borrelli che ha ricevuto le immagini di Scampia. «Un video vergognoso per il quale mi auguro che gli autori siano individuati subito e, se hanno un briciolo di dignità, chiedano scusa pubblicamente – scrive il consigliere -. Mi rivolgo in particolare ai loro amici e ai familiari: fate capire a questi ragazzi la gravità di ciò che hanno commesso nell’interesse stesso di una loro crescita umana, culturale e sociale».


Leggi anche: