Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Guido Rasi: «La terza dose del vaccino fa aumentare gli anticorpi»

L’immunologo: «Li riporta a livelli superiori a quelli della seconda dose»

La terza dose del vaccino contro il Coronavirus fa aumentare gli anticorpi e li riporta a un livello superiore rispetto alla seconda. A dirlo è l’immunologo Guido Rasi, ex direttore dell’Ema, in un’intervista a la Repubblica. «La terza dose, nei momenti di emergenza, ha un grande vantaggio – spiega Rasi -: fa riaumentare gli anticorpi in modo rapido, anche due-tre giorni, e li riporta a livelli perfino superiori a quelli della seconda dose». Per questo, sostiene lo scienziato, si è passati dal richiamo per gli over 80 a quello generalizzato. «Una pandemia ci costringe a ragionare senza schemi», sostiene l’attuale consigliere del commissario Francesco Paolo Figliuolo. «Quando abbiamo bisogno di proteggerci nell’immediato, è una scelta sensata» e sei mesi sarebbe il tempo ideale per riceverla: «Si è visto che così si ottiene il massimo aumento degli anticorpi. Ma quando l’epidemia cresce e c’è bisogno di protezione immediata, anche tre mesi possono andare bene», aggiunge, parlando della scelta di Londra di anticipare il booster. «La decisione inglese serve a correggere gli errori fatti in passato – prosegue l’immunologo -. Non è possibile puntare tutto sui vaccini come è stato fatto in Gran Bretagna. Servono anche distanze e mascherine».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: