Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Cosa fanno i No vax per le feste: Capodanno clandestino a piazza del Popolo e Covid Party a Bologna e Modena

Su Telegram i No Green pass provano a organizzare un Capodanno clandestino a Roma. Altre feste a Bologna e Modena

Un Capodanno clandestino organizzato su Telegram a Piazza del Popolo a Roma e i No Green pass pronti a creare Covid Party a Bologna e a Modena. Mentre l’immunologo del Cts Sergio Abrignani consiglia di fare gli auguri al telefono agli amici e ai parenti non vaccinati, i No vax si organizzano per le feste di Natale e dell’ultimo dell’anno. Per il concertone di Capodanno a Piazza del Popolo, scrive oggi l’edizione romana di Repubblica, si muove un canale Telegram chiamato “Info della Libera Scelta”. Che promette «un Capodanno che non potrai mai dimenticare» con canti, balli e fuochi d’artificio fino a mezzanotte. Da organizzare «in contemporanea al grido “No Green Pass” per lanciare un segnale al mondo intero: l’Italia non avrà nulla da festeggiare, sta ancora opponendosi a questa grande ingiustizia».


Primo dell’anno No pass

L’appuntamento è fissato a San Silvestro dalle 23 del 31 dicembre. Una manifestazione senza preavviso e, ovviamente, senza alcuna possibilità di autorizzazione da parte della Questura. A riprenderla saranno «droni che filmeranno dall’alto». La stessa iniziativa va in scena in Emilia-Romagna: «Per la festa di Capodanno che stanno organizzando a Bologna — si legge in un messaggio che girava ieri nelle chat e segnalato dall’edizione bolognese di Repubblica — serve un luogo per ospitare un 100, 200 persone. Una villa, un capannone, un locale, una casa rurale, contattatemi in privato». E c’è chi parla anche di una manifestazione: «Sta girando in rete questa iniziativa per dire no al Green Pass — avvisa un utente della chat “Bologna Libera scelta” — migliaia di persone si ritroveranno a piazza del Popolo, dove verrà allestito un enorme spazio per i fuochi pirotecnici che verranno accesi a mezzanotte in contemporanea al grido No Green Pass, per lanciare un segnale al mondo intero, che l’Italia a mezzanotte non avrà niente da festeggiare e si sta ancora opponendo a questa enorme ingiustizia». La stessa cosa nella chat “Modena Libera”: «Non vedo l’ora arrivi Capodanno così ne facciamo uno No Pass in piazza».


Continua a leggere su Open

Leggi anche: