Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Gru cade su un palazzo a Torino: tre operai morti e quattro feriti. Un cedimento della struttura la causa del crollo

La gru è caduta su un palazzo di via Genova all’altezza del civico 107. Si è afflosciata su sé stessa mentre era in fase di montaggio

Una gru è caduta stamattina su un palazzo di via Genova a Torino. Secondo le prime informazioni fornite dal 118, che sta operando sul posto con le forze dell’ordine, tre persone sono morte. Si tratta degli operai impegnati nelle operazioni di montaggio della gru. Quattro i feriti. Il terzo deceduto è l’operaio in gravi condizioni trasportato all’ospedale Cto . I sanitari, sempre secondo le prime informazioni, stanno valutando le condizioni di altri tre o quattro feriti. Sul posto ci sono quattro squadre dei vigili del fuoco. Secondo le prime informazioni la gru è caduta contro un palazzo di sette piani. Gli operai sono rimasti incastrati sotto l’intelaiatura.


L’incidente si è verificato all’altezza del numero civico 107 di via Genova. La gru era in fase di montaggio e si è ‘afflosciata’ su se stessa, finendo contro un palazzo all’altezza del civico 107. «Abbiamo sentito un forte boato, ci siamo affacciati sul balcone e abbiamo visto la gru stesa lungo la strada – racconta un residente della zona – È stato terribile». Secondo i vigili del fuoco, sotto la struttura metallica sarebbero finite tre persone, operai impegnati nel montaggio della gru: una è morta sul colpo.


La gru è caduta su un palazzo di sette piani, causando danni limitati alla struttura, per poi finire sulla strada, di solito molto trafficata e percorsa anche da mezzi pubblici. Secondo le prime indagini sulla dinamica la gru, per motivi ancora da accertare, ha ceduto durante l’allestimento del cantiere ed è collassata su un palazzo di sei piani. Gli operai sono rimasti schiacciati sotto l’intelaiatura del mezzo, con i vigili del fuoco giunti sul posto che sono riusciti a liberarli. Per due di loro non c’era più nulla da fare, mentre il terzo è stato trasportato in codice rosso al vicino ospedale Cto. I sanitari giunti sul posto hanno soccorso alcuni passanti rimasti feriti.

La causa del crollo

Secondo il comandante provinciale dei vigili del fuoco Agatino Carrolo un cedimento strutturale alla base della gru è la causa del crollo della struttura. «Da un primo accertamento c’è stato un cedimento alla base della gru che ha comportato a cascata il crollo della struttura reticolare che serviva per le operazioni di manutenzione della facciata – ha detto – ma non escludo altri cedimenti localizzati lungo lo sviluppo della volata della gru», ha detto Carrolo all’AdnKronos. «I miei uomini stanno operando, una volta che l’autorità giudiziaria ha dato l’autorizzazione alla rimozione delle vittime per estrarle in piena sicurezza. Squadre specialistiche saranno impegnate a tagliare i conci di calcestruzzo», ha aggiunto.

Leggi anche: