Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sci, doppietta di Sofia Goggia: vince anche il SuperGigante della Val d’Isére

Terza Elena Curtoni, quarta Federica Brignoni: la Goggia raggiunge Compagnoni a quota 16 vittorie totali

Un’altra vittoria per Sofia Goggia. Dopo la vittoria di ieri, la settima consecutiva nella discesa libera, la sciatrice ha vinto il Super Gigante della Val d’Isére. L’atleta azzurra ha chiuso con il tempo di 1’19″23, davanti a Ragnhild Mowinckel (1’19″56) e all’altra italiana Elena Curtoni (1’19″74). Bene anche Federica Brignone, quarta, che ha preceduto la statunitense Mikaela Shriffin. Con questo successo Sofia Goggia è sempre più al primo posto nella classifica generale di Coppa del Mondo (635 punti contro i 570 di Shriffin) e raggiunge Debora Compagnoni a 16 vittorie totali. Subito dopo la gara Goggia ha dichiarato: «Credo che questo sia il periodo migliore della mia carriera e penso di avere disputato uno dei SuperG più belli e morbidi della mia vita: è stato un SuperG per me molto scolastico, però molto efficace dove dovevo creare velocità».


La campionessa azzurra ha poi aggiunto: «Sono solo un po’ perplessa per la partenza, sulla quale ho lavorato molto per migliorare, ma sono ancora in ritardo: 2 decimi in 5″ è veramente tanto, anche se so che la partenza è il mio punto debole. Ho fatto una buona gara da metà in giù, come ieri». Meno soddisfatta della propria performance Federica Brignone, arrivata quarta. Nel dopo gara, l’azzurra ha infatti dichiarato: «Oggi ho tanto da recriminarmi, forse la gara in cui sono più arrabbiata in stagione perché so benissimo dove ho perso il tempo: sono due giorni che nella zona della compressione non riesco ad essere diretta come dovrei essere, non riesco a chiudermi come vorrei. Ovviamente è un buon risultato, sono quarta, però oggi sono arrabbiata con me stessa. Spero di fare bene a Courchevel».


Leggi anche: