Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Mariella Enoc (Bambino Gesù): «No vax, venite a vedere i nostri reparti. Chi non si vaccina è contro il bene comune»

La presidente dell’ospedale pediatrico romano: «Qualche adulto mi ha detto: mi vaccino solo se posso venire da voi, e lo abbiamo accolto»

«Vorrei che vedessero quel che vivo io. Al Bambino Gesù o al Valduce gli mostriamo i reparti pieni, gli operatori sanitari allo stremo e gli prestiamo il casco di ventilazione così che si preparino a ciò che li aspetta». Mariella Enoc è la presidente dell’ospedale pediatrico romano. In un’intervista rilasciata oggi a La Stampa dice che per lei gli ospedali «sono come delle scatole da far funzionare bene per facilitare i medici e gli infermieri che ci lavorano dentro». Per questo soffre «i comportamenti di chi non si vaccina o rifiuta le cure compromettendo il bene comune». Secondo Enoc il negazionismo del Coronavirus «fa parte dell’auto-annientamento di cui sono capaci gli esseri umani. Succede anche agli intellettuali e non solo a persone modeste. Si negano la scienza, l’esperienza e si sospettano complotti. Come se non sapessimo che le case farmaceutiche cercano utili, ma salvano anche milioni di vite». Ma la direttrice del Bambin Gesù ha convinto anche qualche No vax: «Qualche adulto mi ha detto: mi vaccino solo se posso venire al Bambino Gesù, e lo abbiamo accolto. C’è tanta paura in giro verso cui serve dolcezza. E qualche irresponsabile, che merita durezza».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: