Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Eriksen, il clamoroso ritorno in campo in Premier: «Accordo entro 7 giorni». Conte lo aspetta a braccia aperte

A sette mesi dall’arresto cardiaco contro la Finlandia, il centrocampista danese è tornato ad allenarsi e sarebbe vicino a tornare sotto la guida di Antonio Conte

Il ritorno in campo di Christian Eriksen potrebbe avvenire molto presto, addirittura entro la fine della prossima settimana secondo il quotidiano britannico Times. Il danese ex Inter sarebbe corteggiatissimo da diversi club in Premier, dove potrebbe giocare con un esenzione medica. A sette mesi dallo spaventoso arresto cardiaco agli ultimi europei, Eriksen, 29 anni, potrebbe tornare in Inghilterra per essere accolto in quella che a lungo è stata casa sua, il Tottenham oggi guidato da Antonio Conte. L’indiscrezione è stata rilanciata da buona parte della stampa sportiva inglese dopo le conferme almeno di un contatto con gli Spurs da parte del suo agente, Martin Shoots. A scatenare la fantasia dei tifosi erano già state le parole di Conte la scorsa settimana, quando aveva commentato il possibile arrivo del centrocampista che già aveva allenato all’Inter: «È un giocatore davvero importante e un uomo top – aveva detto l’allenatore – Per lui le porte sono sempre aperte. Durante l’Europeo ho avuto paura, ora è davvero bello vedere che si allena in campo». Sulle tracce di Eriksen ci sarebbero anche l’Ajax, il Copenaghen, il Monaco e l’Odense.


Leggi anche: