Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Somalia, attacco suicida a Mogadiscio vicino a una base militare. Almeno 4 vittime e 9 feriti

Si tratta del terzo attentato kamikaze registrato nella capitale somala dall’inizio del mese

Sono almeno 4 le vittime dell’attacco terroristico di oggi, 18 gennaio, rivendicato dai ribelli jihadisti di al-Shabaab contro un salone da tè vicino a una caserma militare a Mogadiscio, in Somalia. Altre 9, invece, sono rimaste ferite. I terroristi sostengono siano 20 le persone rimaste uccise. Secondo le prime ricostruzioni fatte da Garowe online, vi sono state almeno due esplosioni in due distretti della capitale somala, nelle vicinanze di ristoranti. Una ha coinvolto un’autobomba. Il gruppo di al-Shabaab ha detto di avere come obiettivo una base militare dove vengono addestrate dalla Turchia forze speciali somale. Si tratta del terzo attentato kamikaze che si registra a Mogadiscio dall’inizio del mese, dopo quello di domenica scorsa, ad opera sempre di al-Shabaab, in cui è rimasto ferito il portavoce del governo, Mohamed Ibrahim Moalimuu.


Foto di copertina: TWITTER


Leggi anche: