Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Walter Ricciardi: «Johnson sbaglia sulle riaperture, cresceranno di nuovo i casi»

Per il consigliere di Speranza i casi torneranno a crescere nel Regno Unito. Da noi invece la discesa non è ancora evidente

Il Regno Unito? Sta sbagliando. E rischia di vedere una nuova crescita dei casi. Mentre in Italia non c’è ancora una discesa evidente. Parola di Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute Roberto Speranza e docente di Igiene all’università Cattolica, ospite di Agorà su Rai Tre. Secondo Ricciardi in Uk «Johnson sta commettendo l’ennesimo errore nella gestione di una pandemia in cui ha sbagliato praticamente tutto. Ma la popolazione è compiacente e si accorge dell’errore solo quando va in ospedale. Come si fa a togliere le mascherine nelle scuole quando non si vaccinano i bambini piccoli? C’è un serbatoio enorme» per il virus. «Vedremo tra 2-3 settimane una risalita dei casi – ha proseguito Ricciardi – C’è stata una diminuzione dei contagi per la campagna vaccinale e per le restrizioni che sono state adottate. Se si tolgono le misure, si dà un via libera a tutti e viene a mancare anche il comportamento responsabile della popolazione».


Per quanto riguarda l’Italia, invece, «il trend di Omicron nel mondo evidenzia che c’è stata una rapidissima salita e una rapidissima discesa. C’è bisogno però che questi dati si consolidino. C’è un rallentamento ma non c’è ancora una discesa evidente. C’è ancora una pressione fortissima sui sistemi sanitari, il numero dei morti continuerà a rimanere stabile o addirittura ad aumentare». Infine sul vaccino ai bambini nella fascia 0-5 anni «ci sono delle sperimentazioni molto promettenti, la questione sarà rapida. Adesso non so dire quando, ma le agenzie regolatorie sono già pronte, nel momento in cui le aziende spediranno i loro dossier, a valutarli con tempestività».


Leggi anche: