Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Giuliano Ferrara, notte tranquilla in ospedale. La moglie: «Sta meglio. Mi ha già chiesto un libro»

Il fondatore de Il Foglio ed ex ministro del governo Berlusconi ha trascorso le ultime ore in prognosi riservata dopo essere stato sottoposto a un intervento di angioplastica, «riuscito perfettamente». Colpito da un infarto era stato trasportato d’urgenza in ospedale lo scorso 28 gennaio

Non è in pericolo di vita Giuliano Ferrara secondo quanto già anticipato ieri dal direttore del Foglio, Claudio Cerasa, e secondo quanto oggi trapela dal reparto di Unità coronarica dell’ospedale Misericordia di Grosseto. Colpito da un infarto nella serata del 28 gennaio mentre si trovava nella sua azienda agricola di Scansano, il giornalista è stato portato in urgenza in ospedale. Dopo le prime dichiarazioni dei medici che avevano parlato di «condizioni molto gravi», la situazione ora sembra essersi stabilizzata. Il fondatore de Il Foglio ed ex ministro del governo Berlusconi ha trascorso le ultime ore in prognosi riservata dopo essere stato sottoposto a un intervento di angioplastica, «riuscito perfettamente». A dirlo nelle ultime ore è anche il diretto del il Foglio, Claudio Cerasa, al quale Ferrara ha passato il testimone alla direzione: «Giuliano è ricoverato ma non è grave», ha fatto sapere durante la maratona elettorale di Enrico Mentana su La7. Sposato da 37 anni anni con la scrittrice di origini americane Anselma dell’Olio, Ferrara ha ricevuto la visita della moglie che ha potuto confermare il miglioramento delle condizioni cliniche del giornalista. «Sì, Giuliano fortunatamente sta migliorando», ha detto all’agenzia Adnkronos, «è stabile, la nottata è trascorsa tranquilla e stamane ha chiesto un libro. Evviva».


«Forza Giuliano»

Il 7 gennaio scorso Ferrara aveva festeggiato il suo 70esimo compleanno con un articolo pubblicato su il Foglio. «Siamo tutti con te, vogliamo tornare a leggerti presto. Un grande abbraccio», ha scritto sui social la capogruppo di Forza Italia al Senato, Anna Maria Bernini. «In queste ore l’apprensione dei familiari e degli amici del il Foglio per Giuliano Ferrara, un grande del giornalismo italiano che attraverso gli anni tutti, anche i suoi contraddittori, hanno imparato a conoscere ed apprezzare. Prego per lui», ha fatto eco su Facebook Pier Ferdinando Casini. Molti ancora i messaggi di incoraggiamento da parte dei politici. «Ci stringiamo tutti attorno a lui e lo aspettiamo presto. Forza!», ha scritto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Espressioni di vicinanza anche da Giorgia Meloni, Enrico Letta e Giuseppe Conte.


Leggi anche: