Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Green pass, Costa: «Da marzo possibile allentamento delle misure all’aperto»

Alla luce dei dati in miglioramento, dice il sottosegretario, lo stato d’emergenza in scadenza il 31 marzo «potrebbe non essere rinnovato»

«Da marzo si può prevedere un allentamento graduale del Green pass, ad esempio nei luoghi all’aperto». A dirlo è il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, oggi ospite di Agorà su Rai 3. «Abbiamo 48 milioni di italiani che si sono vaccinati, dobbiamo aggiungere 35 milioni che hanno già ricevuto dose booster. Dobbiamo completare la fase, quindi circa 12 milioni di concittadini che devono ricevere ancora con la terza dose e, se procediamo con questo ritmo di vaccinazioni, significa in un mese completare la somministrazione della terza dose», dice ancora il sottosegretario. «I dati ogni giorno ci dicono che fortunatamente c’è un calo di contagi e dei ricoveri e di tutti gli indicatori. Le vaccinazioni stanno proseguendo, quindi è ragionevole pensare che lo stato d’emergenza non verrà rinnovato», conclude Costa parlando dello stato d’emergenza per il Coronavirus in scadenza il 31 marzo.


In copertina ANSA/JESSICA PASQUALON | Il sottosegretario al ministero della Salute Andrea Costa durante la cerimonia di inaugurazione dei lavori di bonifica del cantiere del Parco della Salute e della Scienza di Torino, 28 settembre 2021.


Leggi anche: