Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Mattarella chiede di tagliarsi lo stipendio: 60 mila euro in meno per il Quirinale

L’importo lordo annuo arriverà a quasi 180mila euro

Il Quirinale rende noto che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha chiesto al ministero dell’Economia e delle Finanze di ridurre il suo assegno personale stabilito per legge. Mattarella vuole che l’assegno sia parametrato al trattamento pensionistico che riceve dall’Inps per i suoi anni da professore universitario. Per cui la prevista somma annuale di 239.182 euro lordi viene ridotta di circa 60 mila euro, portando l’importo lordo annuo da percepire a 179.835,84 euro. Anche durante il precedente mandato Mattarella si era fatto ridurre lo stipendio.


Leggi anche: