Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’ultima spiegazione spericolata dell’ambasciatore russo all’Onu: «Gli ucraini si stanno bombardando da soli»

Secondo l’ambasciatore russo all’Onu, Vasily Nebenzya: «Gli ucraini si stanno bombardando da soli». La dichiarazione è stata fatta durante la riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite. Lo scorso 4 marzo, Nebenzya aveva affermato sempre all’Onu che la Russia non aveva bombardato una centrale nucleare. Parole che arrivavano dopo che avevano fatto il giro del mondo le immagini dell’incendio alla centrale nucleare ucraina Zaporizhzhia, in fiamme dopo l’attacco di alcuni razzi russi.


Leggi anche: