Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Israele, l’ambasciatore ucraino in conferenza stampa con l’elmetto: «Non è un’arma letale, il mio popolo ne ha bisogno»

Yevgen Korniychuk ha comunque espresso gratitudine per il tentativo di Israele di mediare tra Russia e Ucraina

L’ambasciatore ucraino Yevgen Korniychuk si è presentato in conferenza stampa con un elmetto in testa per chiedere che Israele fornisca equipaggiamento protettivo a Kiev. «Per favore, ditemi, come si può uccidere con questa cosa?», ha detto Korniychuk. «Non so di cosa abbiano paura queste persone. Fornire protezione agli ucraini è la cosa più semplice che possano fare». La Russia ha avvertito che chiunque fornisca all’Ucraina armi letali da usare nei combattimenti «ne sarà responsabile». Korniychuk ha comunque espresso gratitudine per il tentativo di Israele di mediare tra la Russia e l’Ucraina, dicendo che questo sforzo è più importante di qualsiasi aiuto militare. Il 5 marzo il primo ministro israeliano, Naftali Bennett, ha incontrato il presidente russo, Vladimir Putin, e ha avuto colloqui con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e con il cancelliere tedesco Olaf Scholz.


Leggi anche: