Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky: «Su Donbass e Crimea possiamo trovare un compromesso. Putin? Un criminale di guerra» – Il video

Il presidente ucraino alla ABC: «Tutti coloro che sono venuti sulla nostra terra, tutti coloro che hanno dato gli ordini sono criminali di guerra»

«Questa guerra non finirà così. Scatenerà la guerra mondiale»: lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel corso di un’intervista esclusiva al programma World News Tonight della ABC. Zelensky ha detto inoltre che il presidente russo Vladimir Putin è un criminale di guerra: «Tutti coloro che sono venuti sulla nostra terra, tutti coloro che hanno dato gli ordini… sono tutti criminali di guerra». Zelensky ha anche richiamato in patria i peacekeeper impegnati in missione di pace nel mondo per rafforzare l’esercito che combatte l’aggressione russa. Parlando della Crimea e del Donbass, il presidente ucraino ha detto: «Possiamo discutere e trovare un compromesso su come questi territori continueranno a vivere. Sono pronto a un dialogo, non alla capitolazione». Zelensky, quindi, ha denunciato le «promesse» non mantenute dall’Occidente.


Leggi anche: