Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ucraina, tra Chernihiv e Mariupol le bombe russe fanno strage di civili – I video

Il giornalista russo indipendente Kamil Galeev ha diffuso le immagini degli attacchi in due delle città più colpite dalle forze militari di Mosca

Continuano ad arrivare immagini drammatiche dall’Ucraina, da 17 giorni sotto gli attacchi della Russia. In un video diffuso dal giornalista e ricercatore russo Kamil Galeev, si vede un’area di Chernihiv, nel nord-Est, colpita da un bombardamento. Tra le macerie degli edifici, si vedono dei civili gravemente feriti e privi di sensi. Galeev è diventato una delle fonti di riferimento della guerra: in un video pubblicato poco prima sul suo profilo, si vede il fumo tra gli edifici di Mariupol’, altra città da giorni sotto assedio. «Questo è ciò che sta facendo la Russia nell’Est russofono», ha scritto. «Un aspetto sottovalutato degli attacchi è che devastano in modo schiacciante proprio l’area più vicina alla Russia. L’Ucraina occidentale ha la fortuna di esserne lontana geograficamente, e di conseguenza viene colpita da meno bombe».


Immagine di copertina: EPA/SERGIY STARODAVNIY


Leggi anche: