Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky: «Immaginate 14 mila morti allo stadio con Putin: la guerra deve finire» – Il video

Il filmato del presidente dell’Ucraina: «È tempo di un incontro con Putin»

In un nuovo video pubblicato sulla sua pagina Facebook il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha chiesto colloqui significativi di pace e sicurezza senza indugio con Mosca. Definendoli come l’unica possibilità per la Russia di limitare i danni causati dai suoi “errori” sulla scia della sua invasione. «Questa è l’unica possibilità per la Russia di ridurre i danni causati dai propri errori», ha detto Zelensky. «È tempo di incontrarsi, è tempo di parlare, è tempo di ripristinare l’integrità territoriale e la giustizia per l’Ucraina. Altrimenti – ha aggiunto – le perdite della Russia saranno tali che ci sarà bisogno di diverse generazioni per riprendersi». Il presidente ha parlato anche del discorso di ieri di Putin: «Immaginate che nello stadio di Mosca con Putin ci fossero 14 mila morti e altre decine di migliaia di feriti e mutilati. Ci sono già così tante vittime russe in questa invasione». Zelensky si riferiva alla capienza dello stadio nella capitale russa: «È stato riferito che circa 200 mila persone sono state coinvolte nella manifestazione della capitale russa. Circa lo stesso numero delle truppe russe coinvolte nell’invasione dell’Ucraina. Questo – ha rilevato Zelensky – è il prezzo della guerra in poco più di tre settimane. La guerra deve finire».


Leggi anche: