Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Standing ovation e gol: il ritorno di Eriksen nello stadio dove fu vittima di un malore – Il video

L’ex centrocampista dell’Inter ha segnato la rete del 3-0 tra Danimarca e Serbia

Christian Eriksen è andato a segno nello stadio in cui fu vittima di un malore durante Euro 2020. L’ex centrocampista dell’Inter, ora al Brentford, ha siglato il gol del 3-0 nel match tra la sua Danimarca e la Serbia al Parken Stadium di Copenaghen. Eriksen aveva già segnato nella precedente amichevole, quella di sabato scorso contro l’Olanda, appena due minuti dopo essere subentrato. L’ex Inter, con la fascia di capitano al braccio, è stato accolto da una standing ovation all’ingresso in campo e da striscioni con la scritta «Welcome home Christian».


Leggi anche: