Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Maltempo: la palazzina crollata e il panico all’aeroporto di Palermo per i crolli causati dal vento – Il video

In via Ximenes a Borgovecchio va giù un palazzo. Allo scalo crollano recinzioni a protezione di un cantiere

Il vento di scirocco a Palermo ha raggiunto nella notte gli 80 chilometri orari e sta causando molti danni. In via Ximenes, nel rione Borgovecchio, una palazzina fatiscente e disabitata è crollata. Secondo i primi rilievi a cedere è stato il pavimento del primo piano, che è crollato su un magazzino. In serata sono crollate alcune recinzioni a protezione di un cantiere dell’aeroporto Falcone Borsellino tra i gate 1 e 8. È scattato il piano di emergenza dello scalo e sono stati evacuati tutti i passeggeri che erano all’interno. Tra i passeggeri che erano presenti all’interno del terminal si sono registrate scene di panico al momento del crollo delle recinzioni, che sono finite sui sedili d’attesa dei gate interessati dall’incidente. L’aeroporto è tornato operativo intorno all’1,30 di notte. «Raffiche di vento fino a 64 nodi – si legge in una nota diffusa dalla Gesap, la società che gestisce lo scalo palermitano – hanno causato danni rilevanti alle strutture interne e d esterne del terminal passeggeri, interessato da diversi cantieri di lavori. La forte intensità del vento ha causato la rottura della porta a vetri di uno dei gate al piano inferiore dedicato agli imbarchi. Il vento si è fatto spazio con forza verso l’interno del terminal, abbattendo la parete divisoria con pannelli di cartongesso (cesate) utilizzati per delimitare i cantieri di lavoro».


borgovecchio palermo crollo palazzina

Il ribaltamento della parete è avvenuto alle 22,30 circa. Immediatamente è scattato il piano di emergenza dell’aeroporto. I passeggeri in sala, in attesa dell’imbarco, sono stati fatti evacuare attraverso il varco staff. Non ci sono stati feriti. Il personale dell’aeroporto ha dato assistenza. Le compagnie hanno previsto per i passeggeri il trasferimento in hotel. A mezzanotte è stato diffuso un nota di chiusura dell’aeroporto, inizialmente fino alle 02.30. Le compagnie hanno riprogrammato i voli del mattino.


Foto via: Facebook; video da Meteonews

Leggi anche: