Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Yelena Osipova: la donna russa sopravvissuta all’assedio di Leningrado torna in piazza contro Putin – Il video

Un video su Twitter la ritrae mentre mostra cartelli e scritte che contestano l’«Operazione Speciale»

Yelena Osipova, “sopravvissuta” all’assedio di Leningrado (oggi San Pietroburgo) è tornata a protestare in piazza contro la guerra in Ucraina. Un video su Twitter la ritrae mentre mostra cartelli e scritte che contestano l’«Operazione Speciale» di Vladimir Putin e parla con gli astanti. Osipova, 80 anni, oggi è un’artista e un’attivista molto conosciuta in Russia per le sue iniziative. Il 2 marzo scorso era stata arrestata dai russi perché teneva in mano un cartello che recitava: «Soldato, lascia cadere la tua arma e sarai un vero eroe!».


Leggi anche: