Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky accelera sull’Ucraina nell’Ue: «Consegnata la seconda parte del questionario: a giugno sapremo se siamo candidati» – Il video

Nel colloquio avuto oggi con Ursula von der Leyen, il presidente ucraino avrebbe incassato la promessa di una risposta rapida da parte della Commissione Ue

Nuovo passo in avanti dell’Ucraina nel percorso sulla candidatura per l’ingresso nell’Unione europea. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato nel video diffuso questa sera 9 maggio che «è stato inviata la seconda parte delle risposte al questionario speciale, che viene compilato da tutti Paesi che desiderano aderire all’Ue». Si tratta di un «passo importante e non solo formale nel nostro cammino verso l’Ue», ha detto Zelensky che ora si aspetta di ricevere lo status di candidato già il prossimo giugno. «Di solito ci vogliono mesi e mesi ha detto il presidente ucraino – ma abbiamo fatto tutto nel giro di poche settimane». Ancora oggi Zelensky dice di aver avuto nuovi colloqui con il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, che è stato a sorpresa in visita a Odessa, e con la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen: «La signora Ursula ha detto di essere rimasta colpita dalla velocità con cui i nostri funzionari hanno compilato il questionario. Sono stato felice di sentire da lei che la nostra velocità incoraggia la Commissione europea ad agire altrettanto rapidamente».


Leggi anche: