Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La Germania: «Voteremo contro il nucleare green». Ora il regolamento europeo è a rischio

L’annuncio del portavoce del ministero dell’Ambiente di Berlino

La Germania voterà contro il regolamento europeo che classifica nucleare e gas come attività sostenibili. Lo ha detto all’agenzia di stampa Ansa un portavoce del ministero dell’Ambiente del governo di Berlino, che ha sottolineato la contrarietà del governo tedesco all’inclusione dell’energia dell’atomo nella tassonomia verde. La presidenza francese ha chiesto agli Stati le intenzioni di voto sul controverso atto legislativo e la Germania ha comunicato la sua opposizione al testo proposto dalla Commissione europea. «Il governo federale si è opposto alle regole di tassonomia sul nucleare – ha dichiarato il portavoce – Questo no è un segnale politico importante che chiarisce che l’energia nucleare non è sostenibile e quindi non dovrebbe far parte della tassonomia». La decisione della Germania complica ora l’approvazione del regolamento, che si basava sull’accordo tra la Francia pro-atomo e la Germania pro-gas. Ora sia gli Stati che l’Europarlamento hanno tempo fino a luglio per bocciare l’atto delegato.


Leggi anche: