Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Atletica, Jacobs torna a correre (e vincere) i 100 metri: «Ma ho fatto fatica, speravo in un tempo migliore»

«Questa è soltanto la prima gara dell’anno sui 100, abbiamo tempo per arrivare ai Mondiali», ha commentato

Marcell Jacobs torna in pista nei 100 metri piani dopo le Olimpiadi di Tokyo. Il campione azzurro, oggi 18 maggio, ha vinto a Savona la finale dei 100 m con il tempo di 10″04. Migliore, invece, il tempo in batteria con un 9″99. «Ho fatto fatica, pensavo di correre meglio rispetto alla batteria e invece mi manca un po’ di brillantezza e non avanzavo come al solito. Mi manca ancora un po’ di lavoro. Ma è soltanto la prima gara dell’anno sui 100, abbiamo tempo per arrivare ai Mondiali, l’obiettivo principale della nostra stagione», ha dichiarato. E infine: «Il virus di Nairobi non ci voleva proprio – ha aggiunto – oggi ero convinto di poter correre meglio. Adesso mi aspetta la bellissima gara di Eugene in Diamond League: sarà più difficile del Mondiale, dove gli americani saranno solo 3 e non 7 come il 28 maggio».


Foto in copertina: ANSA/LUCA ZENNARO


Leggi anche: